Milan, è caccia al terzino: i candidati

Condividi

L’ennesima epurazione del Milan, in estate, verterà anche sulle fasce. La scarsa condizione fisica di Andrea Conti e la non fiducia nei confronti di Davide Calabria potrebbero portare la società rossonera ad agire sul mercato, come già provato a fare in gennaio.

La partenza di Ricardo Rodriguez e il mancato arrivo di Robinson dal Wigan possono essere considerati dei segnali per cui, in estate, il Milan si muoverà anche sulle fasce. Difficile, secondo le ultime news, che Calabria e Conti possano rimanere entrambi tra le fila del Diavolo: il primo non ha mai convinto a causa di una scarsa condizione atletica, mentre il secondo, nonostante l’opzione rinnovo, sembra essere già stato messo sulla lista cessioni.

Il Milan, però, non dovrà pensare solo chi cedere, ma anche chi acquistare. I potenziali candidati per la fascia sono attualmente tre: Dumfries, Celik e Ghiglione. Il primo, del PSV, potrebbe arrivare a Milano proprio per gli ottimi rapporti tra i due club; Celik, invece, a Lille si è imposto come una delle rivelazioni della Ligue 1. L’ultimo, in ordine di lista, è un esterno ben conosciuto in Italia: col Genoa, Ghiglione si sta confermando ad ottimi livelli, ed ha un contratto in scadenza nel 2021 – cosa che faciliterebbe l’operazione d’acquisto. E’ ancora presto per parlare di mercato, ma il Milan pensa già in grande.