Torino, Sirigu racconta il suo legame con la Sardegna

News
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Salvatore Sirigu ha parlato del rapporto con le città di Cagliari e Torino:

«Sono legato al Cagliari da un affetto speciale, rappresenta la Sardegna e lo seguo con simpatia ma non c’è mai stato nulla di concreto, nessun contatto».

«Purtroppo, quello che può piacere non sempre si realizza, ma non si sa mai. Nel frattempo, mi concentro sulla mia squadra: il Toro non è solo un club glorioso, è appartenenza, identità e una storia unica».

Sirigu ha come obiettivo anche l’europeo della prossima estate. Sarà lui insieme a Donnarumma e Meret, con tutta probabilità, a difendere i pali della squadra azzurra di Mancini