Napoli, da capo della rivolta alla firma: Allan può rinnovare

Calciomercato Napoli Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Da capo della rivolta alla firma del rinnovo il passo è breve. Sembra essere questo il destino di Allan. Il capo dei dissidenti al momento del boicottaggio del ritiro di qualche settimana fa, infatti, potrebbe prolungare il suo contratto con il Napoli con conseguente ritocchino all’ingaggio. Secondo il Mattino, il centrocampista brasiliano sarebbe vicino alla firma del rinnovo fino al 2023 con un ingaggio da 3 milioni di euro e nessuna clausola rescissoria. Quello del rinnovo di Allan potrebbe rappresentare la prima vera ricucitura di quello strappo tra rosa e società formatosi lo scorso 5 novembre a seguito della sfida di Champions con il Salisburgo. Pace fatta o tregua invernale in vista dell’estate? L’Inter intanto aspetta alla finestra.