Serie A, resoconto delle 15: successo per Brescia e Torino. Pari in extremis tra Sassuolo e Cagliari

Condividi

Terminati i tre match domenicali della Serie A. Tutti e tre si sono regolarmente giocati alle ore 15 come al solito. SPAL – Brescia, Sassuolo – Cagliari e Torino – Fiorentina sono le tre sfide di questa 15esima giornata di Serie A. Ecco il resoconto:

SPAL – Brescia 0-1

Successo esterno per il Brescia che, dopo la parentesi Fabio Grosso, ritorna alla vittoria con Eugenio Corini in panchina. Decisivo il gol di Mario Balotelli al 54’, che regala dunque i tre punti ai lombardi. Ferraresi che perdono invece un match di vitale importanza nel discorso salvezza

Sassuolo – Cagliari 2-2

Emozioni a Reggio Emilia, con Sassuolo e Cagliari che si fermano sul risultato di 2-2. Il doppio vantaggio dei padroni di casa è siglato da Berardi (6’) e Djuricic (36’). Nel secondo tempo invece è la volta del recupero dei sardi, con João Pedro (51’) e Ragatzu nei minuti finali. Tra le due reti rossoblu, il rigore sbagliato da Domenico Berardi.

Torino – Fiorentina 2-1

Vittoria importante per il Torino che, dopo la contestazione dei tifosi nel pre-gara, batte per 2-1 la Fiorentina, sempre più in crisi di risultati e di identità. Apre le danze il gol di Simone Zaza al 22’ su assist di Ansaldi, che sigla il secondo gol granata al 72’. Per i Viola invece Martin Caceres accorcia le distanze al 91’.