Atletico Madrid, rischio chiusura per il “Wanda Metropolitano”

Condividi

La sfida di ieri sera fra Atletico Madrid e Barcellona non è stato solamente il match clou della quindicesima giornata della Liga. Ha segnato anche il rientro di Antoine Griezmann a Madrid dopo il burrascoso trasferimento in blaugrana della scorsa estate.
Le ‘Petit Diable’ ha avuto un un’accoglienza dai tifosi ‘colchoneros’  infernale. Prima del match è stata presa di mira la targa con il nome di Griezmann affissa fuori dallo stadio, sopra la quale è stata dipinta una croce rossa e sono stati gettati dei topi finti e delle lattine di birra vuote. Ma il vero delirio si è scatenato una volta che l’attaccante francese è entrato in campo, quando dalle tribune del ‘Wanda Metropolitano’ sono piovuti fischi e cori offensivi al suo indirizzo. Il peggior coro è stato quello che inneggiava alla morte di Griezmann. Adesso c’è il rischio di una squalifica per  lo stadio dell’Atletico.