Juventus 2 – Sassuolo 2, i neroverdi strappano un pari all’Allianz Stadium

Condividi

La Juventus non riesce a battere il Sassuolo nell’anticipo delle 12.30. Allo Juventus Stadium, infatti, finisce 2 a 2 tra bianconeri e neroverdi.

I bianconeri pareggiano e potrebbero vedere il primo posto all’Inter, impegnato tra un’ora contro la Spal a San Siro. Primo tempo divertente: i bianconeri la sbloccano già al 20esimo con il capitano Bonucci: tiro deviato che batte Turati, portiere classe 2001 all’esordio in Serie A. Il vantaggio, tuttavia, dura poco. Già al 23esimo una triangolazione tra Boga e Caputo permette all’ivoriano di entrare in area e battere Buffon con un dolcissimo cucchiaio. Il primo tempo termina in pareggio. La ripresa si apre con il vantaggio del Sassuolo: al 47esimo sbagliano Cuadrado e de Ligt, ne approfitta Caputo che calcia e trova un Buffon non irresistibile. La Juventus sale in cattedra quando entra Dybala, tre occasioni pericolose ma nessuna rete. Al 67esimo è lo stesso Paulo Dybala a procurarsi il rigore che Cristiano Ronaldo trasforma con freddezza. Sassuolo schiacciato in area e Juventus che non riesce a trovare la rete del definitivo vantaggio.

2-2 il risultato finale. Impresa del Sassuolo. Juventus che pecca di presunzione.