Indiscrezione #LBDV – Napoli, il rientro di ADL riporta il sereno

Condividi

Inizia a schiarirsi il cielo in casa Napoli, dopo l’ottima prestazione all’Anfield contro il Liverpool, in Champions League, potrebbero finalmente, per la gioia dei tifosi, calmarsi le acque in casa azzurra. Fondamentale sarebbe stato l’intervento del presidente Aurelio De Laurentiis. La querelle starebbe, quindi, per volgere al termine. A favorire il buon esito l’ottima prestazione disputata in Inghilterra, 1-1 con il Liverpool e il ritorno dagli States del patron.

ADL prende le redini:

Secondo quanto raccolto dalla redazione de Le Bombe Di Vlad, il presidente, arrivato alle 13 a Castel Volturno per il vis-à-vis da effettuare con la squadra al termine dell’allenamento, avrebbe concretamente cercato il chiarimento, la riappacificazione. Nel centro sportivo azzurro il patron dei partenopei avrebbe avuto anche dei colloqui individuali con ogni singolo giocatore. Il clima in casa Napoli sta per ritornare disteso, i volti dei calciatori sono nuovamente sereni. Positivo l’incontro, ha soddisfatto tutte le parti in causa. Il gruppo è nuovamente compatto, è stata confermata l’unità di intenti accennata da Ancelotti nel corso della conferenza stampa pre Liverpool.

Gli obiettivi ed il capitolo multe:

Nel corso dell’incontro le parti: la società, l’allenatore ed i calciatori hanno fissato l’obiettivo da raggiungere in Campionato dopo il brutto periodo vissuto che ha portato gli azzurri ad avere un passivo importante di punti. L’obiettivo deciso è il quarto posto, posizione necessaria per l’accesso alla prossima Champions League. Importante aggiornamento anche sul tanto chiacchierato capitolo multe, le cifre che i calciatori dovranno versare alla società saranno restituite in seguito, al raggiungimento dei determinati obiettivi fissati: l’avanzamento in Champions League e il già citato quarto posto finale in Serie A. L’incontro è durato poco più di un’ora, presenti anche Edo De Laurentiis, l’AD Chiavelli e il DS Cristiano Giuntoli. Non sono attese note ufficiali dalla società, intesa raggiunta con una semplice stretta di mano.