Napoli, Giuntoli: “Nessun problema interno, c’è unità di intenti”

Condividi

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazione a Sky prima del match di Champions contro il Liverpool. Ecco le sue dichiarazioni: “Il lavoro del DS è quello di stare vicino alla squadra e all’allenatore, è di fare da collante. Stiamo pensando tanto a questa partita, ci può dare il passaggio del turno e potremmo gestirci meglio il proseguo. C’è unità di intenti e voglia di fare bene”.

“Le poste italiane e le multe? La partita di oggi non può distogliere nessuno, i ragazzi sono sereni e sono concentrati sulla partita. Scelte tecniche? Non perdiamo la nostra identità, spesso abbiamo avuto fase di possesso a tre. Di Lorenzo può darci una grande mano in fase propositiva, alla fine cambia niente se non un occhio di riguardo verso la squadra più forte del mondo”.

“Vincere oggi calmerebbe le acque? Noi siamo sempre stati bravi in Champions, e altalenanti in Serie A. Una buona prova qui ci darebbe uno slancio in campionato. Non ci sono problemi interni, c’è unità di intenti e voglia di fare bene”.