Liverpool – Napoli 1-1, buon pareggio per la squadra di Ancelotti

Condividi

Discorso qualificazione rimandato all’ultima giornata per il Napoli, che riesce ad ottenere un buon 1-1 contro il Liverpool ad Anfield. Buona risposta di squadra da parte dei ragazzi di Ancelotti, che dunque mettono una seria ipoteca sulla matematica qualificazione agli ottavi.

PRIMO TEMPO

Napoli che si mostra subito attento alle trame di gioco e sfrutta al 21’ l’amnesia collettiva della difesa locale e con Mertens si porta sull’1-0. Altre occasioni, da una parte e dell’altra, non sono mancate ma il risultato rimane invariato fino al 45’ più recupero.

SECONDO TEMPO

La seconda frazione è un monologo da parte le Liverpool, che costringe agli azzurri di contenere quanto possibile le folate Reds. Al 65’ pareggia Lovren su colpo di testa da corner, negandola qualificazione al Napoli con 90 minuti d’anticipo

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Gomez (57′ Oxlade-Chamberlain), Lovren, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho (19′ Wijnaldum), Milner (78′ Alexander-Arnold); Salah, Firmino, Mané. All. Klopp

NAPOLI (4-4-2): Meret; Maksimovic, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Di Lorenzo, Allan, Zielinski (85′ Younes), Ruiz; Lozano (72′ Llorente), Mertens (81′ Elmas). All. Ancelotti

MARCATORI: Mertens (N), Lovren (L)

AMMONIZIONIKlopp (L), Robertson (L), Koulibaly (N), Allan (N)

ESPULSIONI: