#LBDV – #Lewandowski, chi lo ferma più

Condividi

Nell’altalenante inizio di stagione del Bayern Monaco, il polacco Robert Lewandowski è la stella più luminosa in Baviera. Record frantumati con le sue reti e nessuna intenzione di fermarsi. L’attaccante ex Borussia Dortmund è il miglior numero 9 al mondo in questo momento. E per distacco, aggiungerei.

CHE INIZIO PER LEWANDOWSKI

Sul fatto che il polacco fosse un fuoriclasse avevamo pochi dubbi. In questo inizio di stagione, però, Lewandowski sta facendo ricredere anche gli ultimi scettici. I numeri dell’attaccante classe 1988 sono impressionanti: nelle prime 19 uscite stagioni, infatti, l’attaccante del Bayer Monaco ha realizzato 27 reti. Robert Lewandowski è una macchina da gol. Considerando solamente la Bundesliga e la Champions League, poi, la media-gol del polacco è di 0,70 a partita. Potremmo dire, senza esagerare, che il Bayern Monaco, quest’anno, parte sempre 1 – 0. Rete, manco a dirlo, di Robert Lewandowski.

RECORD SU RECORD FRANTUMATI

Nel calcio moderno, il polacco non ha rivali in Germania. Nessuno, infatti, ha realizzato così tante reti, 16, in appena 11 partite. Essendo andato in gol in ognuna delle uscite, poi, ha battuto un altro piccolo record: è il primo calciatore della storia della Bundesliga a ripetersi, essendo arrivato a 12 gol consecutivi nel 2013 quando ancora giocava nel Borussia Dortmund. In generale, invece, Robert Lewandowski insegue una leggenda tedesca, Gerd Müller. Nel 1968/69, infatti, il fuoriclasse tedesco andó in gol per 16 partite di fila. Lewa quest’anno non è riuscito a raggiungerlo, ci riuscirà?

LEWANDOWSKI, IMPOSSIBILE FERMARLO

Ci hanno provato in tanti, ma per il momento, nessuno è riuscito a fermarlo. Robert Lewandowski viaggia spedito. 10 reti in Champions League in 5 partite, capocannoniere della competizione davanti al norvegese Haaland, autore di 7 reti. Nella gara contro la Stella Rossa, poi, il polacco si è superato: 4 reti in 14 minuti e 13 secondi ne certificano il grandissimo momento di forma. 

Qualche difesa riuscirà nel miracolo di fermarlo? Presto per dirlo, ma se il buongiorno si vede dal mattino…