Joe Gomez fischiato a Wembley. Sterling lo difende

News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo la querelle tra Sterling e Joe Gomez sembra, finalmente, esser tornato il sereno tra i due. Il difensore del Liverpool è stato fischiato ieri sera a Wembley nel corso del match disputato e vinto contro il Montenegro. Il pubblico inglese non gli avrebbe perdonato la lite con Raheem Sterling, lite che ha portato all’esclusione punitiva dalla Nazionale di quest’ultimo. In merito alla questione, a spezzare una lancia a favore di Joe Gomez è stato lo stesso Sterling. L’esterno del Manchester City ha difeso il difensore del Liverpool attraverso un tweet pubblicato sul proprio account Twitter:

“A tutti i tifosi dell’Inghilterra, volevo lasciarmi alle spalle tutto ma devo parlare nuovamente: è stato difficile per me vedere un mio compagno di squadra fischiato per qualcosa di cui sono io il colpevole. Joe non ha fatto niente di sbagliato e vedere qualcuno fischiato, dopo una settimana difficile per lui, è stato sbagliato. Mi sono presto l’intera responsabilità di quanto avvenuto e ho accettato le conseguenze”.

Print Friendly, PDF & Email