Napoli, nuovo infortunio per Milik: i tempi di recupero

Condividi

Ulteriore tegola in casa Napoli, piove sul bagnato per gli azzurri. Dopo il caos legato all’ammutinamento del ritiro e ai mancati risultati si aggiunge l’ennesimo stop di Arkadiusz Milik. Secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, l’attaccante polacco ha riportato una tendinite al pube. Al momento non sono ipotizzabili tempi di recupero precisi, il punto sulla situazione si potrà fare dopo un ciclo di cure. Importante sarà la risposta alle cure, se positiva, non si esclude un recupero lampo che gli permetterebbe di essere disponibile al rientro dalla sosta, nel match contro il Milan. Si tratta di un problema già accusato dall’ex Ajax durante il ritiro estivo, fastidio che non gli ha permesso di essere a massimo nella tournée estiva disputata negli Stati Uniti. Dopo un inizio a rilento, il polacco aveva trovato il feeling giusto con il gol, ben cinque reti segnate nelle ultime sei partite. Una delle pochissime note positive del Napoli di quest’ultimo periodo.