Juventus, Ramsey: “Mi sono scusato con CR7”

Condividi

Aaron Ramsey, centrocampista gallese delle Juventus, ha segnato la trecentesima rete dei bianconeri in Champions League. Intervistato dal portale britannico Daily Mail, ha così dichiarato sul passaggio del turno e il primo gol in Europa con la Vecchia Signora:

SUL GOL DEL VANTAGGIO – “Pensavo che il portiere fosse molto più vicino a me e avesse la possibilità di tornare indietro e liberare l’area. Il mio istinto ha assunto il controllo per assicurarci che la palla superasse la linea. Mi sono scusato con Cristiano.”

SULLA QUALIFICAZIONE – “Abbiamo ancora del lavoro da fare per finire primi nel girone, ma stasera abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di qualificarci, quindi siamo contenti di averlo fatto.”