Lazio, la UEFA apre un procedimento per razzismo

Condividi

La UEFA ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti della Lazio, i cui tifosi sono accusati di condotta razzista durante la sfida della fase a gironi di Europa League con il Rennes. A comunicarlo è proprio l’organo amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio europeo: “Sono stati avviati procedimenti disciplinari a seguito della partita della fase a gironi della UEFA Europa League tra S.S. Lazio e Stade Rennais FC (2-1), disputata il 3 ottobre in Italia”.