Milan, Giampaolo ha pronta la prima bocciatura per Piatek: opportunità per Leao e Rebic

Condividi

La sconfitta amara contro la Fiorentina al San Siro ha fatto riflettere molto in casa Milan, con Giampaolo chiamato a cambiare marcia. Secondo il Corriere dello Sport in primis è in discussione la titolarità di Piatek, reduce da un periodo di forma non brillantissimo, con soli 2 gol, all’attivo in campionato. L’allenatore ex Empoli sarebbe pronto ad affidarsi a Rafael Leao, protagonista del bellissimo gol della bandiera nel tonfo in campionato contro la viola. Insieme all’ex Lille potrebbero esserci l’intoccabile Suso e il nuovo acquisto Ante Rebic. Scelte delicate per Giampaolo, che contro il Genoa si giocherà il suo posto sulla panchina del Milan.