#LBDV – Sirigu, una garanzia: certezza del Torino!

SERIE A Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: 2 minuti

Inizio di stagione non emozionante per il Torino. Prima il mancato ingresso in Europa League, poi 3 sconfitte nelle prime sei uscite in Serie A. In quest’avvio non facile, tuttavia, c’è più di qualche nota positiva. Tra le più determinanti c’è sicuramente il portiere Salvatore Sirigu. Il portiere classe 1987 si è confermato uno dei migliori del Toro anche nella sconfitta rimediata ieri a Parma: rigore parato a Gervinho e altri interventi importanti. Il portiere che gioca con il numero 39 è diventato una certezza per i granata.

SIRIGU A TORINO: UNA SECONDA GIOVINEZZA

Giunto alla terza stagione con la maglia granata del Torino, il portiere ex Paris Saint-Germain sta vivendo una seconda giovinezza. Messo da parte l’anno di transizione spagnolo, tra Siviglia e Osasuna, il portiere sardo si è rimesso in gioco in Serie A e la scelta è stata vincente: soltanto 3 partite saltate in due anni, uno dei migliori portieri per rendimento e sempre inserito nella lista dei convocati della nazionale italiana. Torino ha fatto bene a Sirigu e lui sta ripagando la fiducia con ottime prestazioni: i suoi interventi, infatti, tengono a galla il Toro in più di qualche occasione. Nell’ultima vittoria casalinga contro il Milan ha compiuto un intervento prodigioso su Piatek nell’ultimo minuto di gioco ed ha, di fatto, regalato tre punti ai granata.

ALTRO RIGORE PARATO

Al 31esimo minuto del Monday Match contro il Parma, Salvatore Sirigu ha ipnotizzato l’ivoriano Gervinho dagli undici metri. E’ il primo rigore parato in questa stagione in Serie A. Il portiere ex Palermo sta migliorando in questa statistica: nel corso della sua carriera ha parato 12 calci di rigore, ma sei dei quali da quando veste la maglia del Torino. Preciso nelle uscite e sontuoso tra i pali, il calcio di rigore era uno dei suoi talloni d’Achille: Sirigu ha lavorato parecchio per migliorare anche questo fondamentale e i risultati si vedono eccome.

SIRIGU E GLI ALTRI PARA-RIGORI

Come detto, Sirigu ha parato 6 rigori da quando è tornato in Italia. Questi numeri lo avvicinano agli altri para-rigori presenti in Serie A. Qualche giorno fa avevamo parlato di Andrea Consigli; Il portiere del Sasuolo, infatti, ha neutralizzato addirittura 21 rigori da quando gioca in Serie A. Lo scettro di Para-rigori, tuttavia, appartiene al capitano dell’Inter Samir Handanovic: con 29 rigori parati, è il portiere in attività ad aver neutralizzato più attaccanti nel massimo campionato italiano. Sirigu non ha questi numeri, ma è la strada tracciata è certamente quella giusta. Intanto lui rimane una certezza per il Torino.