Milan, Borini tra campo e rinnovo contrattuale

Condividi

Il mercato appena conclusosi ha regalato al nuovo Milan di Giampaolo volti nuovi, ma anche apprezzabili riconferme. Tra esse spunta quella di Fabio Borini che, nonostante le voci è rimasto a disposizione del tecnico rossonero, ma la questione rinnovo tiene banco e il futuro non sembra essere proprio scontato.

L’ex Roma, arrivato al Milan nell’estate 2017, ha un contratto in scadenza nel 2020. Secondo calciomercato.com quest’accordo prevede un’opzione per un altro anno che il Milan ha la facoltà di esercitare entro la scadenza. Le pretendenti in estate non sono mancate, ma Borini ha l’obbiettivo di convincere la dirigenza milanista ad esercitare quella clausola che permetterebbe un prolungamento fino al 2021.