Fiorentina, Dainelli: “A Firenze sono tornato a casa”

Condividi

L’ex giocatore della Fiorentina Dario Dainelli, oggi supervisore dell’area tecnica dei toscani, ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione della festa del Sesto calcio.

C’è stato un iniziale periodo di ambientamento, anche se  svolgevo già una funzione di rappresentanza nello spogliatoio già prima. Adesso sto vicino a dirigenti molto più navigati di me e cerco di apprendere il massimo da loro. Per me tornare nella Fiorentina è stato come tornare a casa.

Inevitabile un commento sulla prossima sfida dei viola contro i campioni d’Italia della Juventus: “È una partita bellissima da giocare, perché c’è tanto entusiasmo in città, sia quando ti alleni sia quando arrivi al campo per la partita. Indimenticabile è stata la prima partita giocata contro la Juve, un 3-3 al Franchi dove feci anche gol. Non mi capita molto spesso di segnare, farlo contro la Juve è stato speciale.”