Fiorentina, Barone: “Bisogna essere orgogliosi del duello Ribery-Ronaldo”

Condividi

Sabato alle 15.00 andrà in scena Fiorentina-Juventus, la partita più sentita di tutta la stagione per i Viola. Joe Barone ne ha parlato ai microfoni di Tuttosport.

Prima un commento sulla sfida dei numeri 7, Franck Ribery da una parte e Cristiano Ronaldo dall’altra: “Per quello che hanno vinto in carriera e ciò che rappresentano a livello mondiale, non c’è niente di meglio in Serie A. Dirò di più, un duello così non si trova in nessun campionato europeo. Bisogna essere orgogliosi di questo”. Poi il braccio destro di Commisso ha elogiato l’ex Bayern Monaco, rivelando un retroscena: “Non è vero che è stato solo un acquisto mediatico. Se l’obiettivo fosse stato solo quello, avremmo preso altri giocatori famosi. Franck era in cima alla nostra lista dei desideri perchè ha ancora tanto da dare, per classe, esperienza e mentalità vincente. Per far crescere un progetto c’è bisogno di giocatori così. Vi faccio capire chi è Ribery: dopo la sconfitta con il Genoa è rimasto fino a notte fonda ad allenarsi al centro sportivo per scaricare la rabbia”.