Bologna, Medel:”Contento di tornare in Italia. Qui anche per Mihajlovic”

Condividi

Giorno di presentazione in casa Bologna. Gary Medel parla in conferenza stampa e si presenta al popolo rossoblù. Ecco le sue parole riportate da TuttoMercatoWeb :

SUL BOLOGNA – “Innanzitutto sono contento di essere tornato in Italia. Non speravo di giocare subito anche perché avevo fatto solo la rifinitura, la cosa importante è aver preso subito i tre punti”

SUL RUOLO – “Sono disponibile a giocare ovunque, in Nazionale gioco difensore centrale e posso farlo anche qui”.

SUL SI AL BOLOGNA – “La Serie A è un campionato competitiva e poi la mia famiglia era molto contenta di venire a vivere qui. La dirigenza ha fatto di tutto per convincermi e poi la chiamata di Mihajlovic è stato un ulteriore motivo per accettare“.

SULLA SQUADRA – “Vogliamo iniziare bene il campionato. L’obiettivo è arrivare più in alto possibile, la qualificazione in Europa è difficile ma ci proveremo. In una squadra così giovane voglio portare la mia esperienza”.

SU PALACIO – “Rodrigo è una grandissima persona, molto positiva. Mi ha raccontato della città e della squadra, sono contento di giocare di nuovo insieme”.

SUL CILE – “Sì perché volevo allenarmi qui ed essere pronto per il Bologna”.

LOTTA SCUDETTO – “Ultimamente grandi giocatori sono arrivati in Serie A ed è una cosa positiva. La lotta scudetto è apertissima, anche l’Inter può dire la sua“.