Bologna, Destro tra rinnovo e addio

Condividi

Il futuro di Mattia Destro non è mai stato così in bilico. L’attaccante del Bologna continua a non trovare spazio con Mihajlovic ed il suo contratto scade nei prossimi mesi. Precisamente, il 30 giugno 2020. Dunque il futuro di Mattia ora deve essere deciso, entro gennaio. Il Corriere dello Sport fa sapere che al momento non c’è stato alcun contatto con il club rossoblu per un eventuale rinnovo. Con un contratto in scadenza il prossimo giugno, a gennaio Destro potrebbe decidere di unirsi ad un’altra squadra a parametro zero. Non mancano molti mesi al ritorno del mercato, ed ora, per l’ex Roma, siamo alle strette.