Napoli, sale la febbre per il doppio debutto al San Paolo

SERIE A Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nonostante la campagna abbonamenti sia stata un mezzo flop, per la Napoli del tifo è prevista una settimana bollente per l’esordio della squadra al San Paolo. Un doppio esordio, prima la Samp in campionato, sabato alle 18.00 e poi la Champions, il debutto con i campioni in carica del Liverpool.

Al momento sono stati staccati poco più di 10.000 tagliandi di abbonamento, pochissimi se pensiamo ai numeri di altre squadre di massima serie, anche se la promozione lanciata dal club azzurro con lo sconto del 25 % sui prezzi per le gare europee per i nuovi abbonati, sembra aver dato nuova linfa alla campagna.

In ogni caso per il Napoli saranno tre giorni di fuoco, tra Samp e Liverpool, davanti ad un San Paolo nuovo di zecca, abbellito e ringiovanito, con tanti interventi importanti dai bagni, agli spogliatoi, ai nuovi sediolini, nuovi anche gli impianti audio e di illuminazione, oltre ai due maxischermi. Si calcola che con la Samp, prima di campionato tra le mura amiche, dopo la doppia trasferta, le presenze dovrebbero essere circa 30.000. Il debutto europeo con il Liverpool, almeno stando alle premesse, dovrebbe vedere almeno 45.000 biglietti staccati, per un totale di 75.000 presenze in tre giorni.

Numeri confortanti, anche perché la squadra di Ancelotti ha bisogno del sostegno del suo pubblico, incuriosito anche dalla possibilità di vedere all’opera i nuovi calciatori messi a disposizione dalla societa di De Laurentiis: da Llorente a Lozano, da Manolas ad Elmas e Di Lorenzo.