Barça, retroscena sull’affare Neymar

Condividi

Il talentuosissimo e scontento Neymar, durante questa calda estate, era in procinto di lasciare Parigi. E non si tratta di un’indiscrezione o di una diceria, ma di un vero e proprio dato di fatto. Il brasiliano a gran voce aveva chiamato casa, sperando di ottenere una risposta immediata. Ma le cose non sono andate esattamente così. Il muro innalzato dal PSG per O’ Ney è stato invalicabile anche per Bartomeu: nulla ha potuto il patron dei catalani questa volta. Eppure, Neymar era pronto a firmare anche ad occhi chiusi pur di riabbracciare quella maglia blaugrana.

Mundo Deportivo, però rivela un retroscena decisamente interessante. Pare che all’interno dell’affare per il brasiliano, il Barça avesse inserito Nelson Semedo. L’ex terzino del Benfica sarebbe stato, poi, prontamente sostituito con il brasiliano Emerson, in prestito dal Betis. Ma la disfatta della trattativa ha cambiato tutti gli scenari.