Manchester City, frecciata di Foden a Guardiola

Condividi

Phil Foden, centrocampista del Manchester City, fatica a trovare spazio con Pep Guardiola. Dall’inizio della stagione, ha accumulato solo undici minuti. Il tecnico, che in passato aveva elogiato il giocatore, poco tempo fa lo ha punzecchiato per il suo atteggiamento troppo timido in campo. Queste dichiarazioni avranno caricato il giocatore, che ha sfoderato una grande prestazione con la maglia dell’Inghilterra u21, nel match contro i pari categoria della Turchia. E nel postpartita, Foden ha approfittato per lanciare una frecciata al suo allenatore. Queste le sue parole alla stampa, riportate dal Mirror:

“Pep ha le sue idee, ma allo stesso tempo io so cosa posso dare. Voglio giocare perché mi sento pronto per farlo, mi alleno ogni giorno al massimo per dimostrare il mio valore. Alcuni compagni mi dicono di avere pazienza, ma io ho fame di giocare e voglio farlo ad ogni gara. Sarebbe bello se Guardiola avesse visto la partita contro la Turchia, ma credo fosse in vacanza o a giocare a golf. Tuttavia non lo biasimerei”.