Shyakhtyor 1-1 Torino: granata ai playoff

Condividi

Termina 1-1 la sfida tra Shyakhtyor e Torino, valida per il ritorno del terzo turno preliminare di Europa League. I granata si qualificano allo spareggio finale. L’avversario, a meno di clamorose sorprese, sarà il Wolverhampton. Gli inglesi, impegnati questa sera contro il Pyunik Yerevan, all’andata hanno vinto 4-0.

Primo tempo:

Ritmi bassi per entrambe le squadre nella prima frazione di gioco. Eccetto una traversa al 4′ per i bielorussi, c’è poco da segnalare. I granata hanno badato soprattutto a controllare il punteggio.

Secondo tempo:

Partita tediosa anche nei secondi 45 minuti. Solo al 70′ c’è il primo squillo del Torino, con un tiro di De Silvestri deviato in angolo. A dieci minuti dalla fine, gli uomini di Mazzarri vanno in vantaggio con il gol di Simone Zaza: l’attaccante si libera di tacco del suo marcatore e di sinistro insacca il pallone in rete. Al 91′, però, arriva il pareggio dei padroni di casa: Sirigu atterra Yanush in area di rigore e l’arbitro indica il dischetto. Dagli undici metri va lo stesso Yanush, che sigla la rete del pareggio finale.

SHAKHTYOR-TORINO 1-1

80′ Zaza (T), 90+1′ rig. Yanush (S)

Formazioni:

SHAKHTYOR SOLIGORSK (4-2-3-1): Klimovich; Matverichik, Khadarkevich, Rybak (67′ Burko), Antic; Selyava, Szoke; Kovalev, Ebong, Balanovich; Bakaj. All. Tashuyev

TORINO (3-5-2): Sirigu; Bonifazi, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Lukic, Meité, Ansaldi (62′ Ola Aina); Zaza, Belotti (76′ Millico). All. Mazzarri

Cartellini:

Ansaldi (T); Lukic (T)