Golden Boy 2019, caccia al trono di De Ligt

Condividi

Il Golden Boy 2019 entra nel vivo. Parte la caccia al successore di Matthijs de Ligt, ultimo vincitore dello speciale premio riconosciuto al miglior Under21 dell’ultimo anno solare. Sessanta i candidati rimasti, tra cui anche il centrale olandese della Juventus
Il grande favorito è Joao Felix, astro nascente del calcio internazionale trasferitosi quest’estate all’Atletico Madrid dal Benfica
Sei gli italiani ancora in nomination:Donnarumma, Kean, Luca Pellegrini, Pinamonti, Tonali e Zaniolo.