#LBDV – Napoli-Lozano: chiusura in arrivo

Condividi

Il feeling tra Hirving Lozano ed il Napoli di Carlo Ancelotti è scoppiato nell’estate del 2018, in occasione dei Mondiali di calcio svolti in Russia. L’allora neo tecnico del Napoli restò stregato, folgorato dal messicano classe ’95 del PSV, mentre commentava, ironia della sorte, i Mondiali per un canale televisivo messicano.

Come già vi abbiamo raccontato più volte, in esclusiva, l’affondo dei partenopei verso ‘El Chucky’ è partito lo scorso gennaio, con gli azzurri che, fin dal principio, hanno tracciato il loro iter, restando in pole.

Nei primi giorni di gennaio è partita la trattativa con il club olandese, il PSV, con il quale il Napoli ha lavorato ai fianchi, smussando le distanze economiche. In seguito, accordo di massima raggiunto con Mino Raiola, che cura gli interessi del calciatore.

L’intento del Napoli era di porsi stabilmente in pole e bloccare il calciatore, nella sessione invernale del mercato, per poi affondare il colpo in estate. Infatti, un’intesa di massima ed una promessa furono strappati al club di Eindhoven, mentre il calciatore aveva già dato il suo benestare alla destinazione.

La promessa ottenuta da Ancelotti è Hirving Lozano, una cotta estiva mai passata. Importanti, come abbiamo raccontato, sono state le tappe, i passi  compiuti nel mese di gennaio. L’ultima novità, l’ultima conferma alla stesura della tela, è arrivata ieri sera.

L’arrivo di Mino Raiola a Napoli porterà al termine il quadro iniziato un’estate fa ma quasi completato sei mesi dopo.

Ieri sera il super agente si è incontrato, a cena, con Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, presidente e direttore sportivo del Napoli, all’Hotel Vesuvio (FOTO ESCLUSIVA).

Ovviamente il tema caldo, principale, servito a tavola è quel tanto cercato, chiesto, voluto, Hirving Lozano.

La trattativa è in fase conclusiva, tutte le parti hanno raggiunto gli accordi, con piccoli dettagli da perfezionare. Nelle prossime ore ci sarà la chiusura definitiva, che allontana così le paure su un possibile infortunio del calciatore nel match di Eredivisie disputato ieri.

Il calciatore ha subito una botta, che gli ha procurato soltanto una forte contusione, nessun infortunio o rottura. Infatti, come ha anche tranquillizzato e rassicurato, il tecnico degli olandesi, Mark Van Bommel ai microfoni di Fox Sport:”Non si tratta di un infortunio grave, non c’è nulla di rotto”. Lozano – Napoli al rush finale, con il traguardo ormai ad un passo.