Lazio, la situazione infortunati preoccupa ma c’è fiducia

Condividi

La situazione infortunati in casa Lazio preoccupa ma non troppo. Se infatti salta agli occhi il numero degli stop muscolari avvenuti durante la preparazione, ben cinque, il tempo di recupero degli stessi non sembra essere molto lungo. Questo il comunicato emesso.

“Per quanto concerne Felipe Caicedo, gli esami strumentali hanno evidenziato un trauma elongativo del gemello mediale del polpaccio sinistro. Sono state intraprese le cure specifiche del caso. Il giocatore sarà monitorato nei prossimi giorni per valutare l’evoluzione del quadro clinico e per quantificare la ripresa dell’attività.
Gli esami strumentali ai quali si è sottoposto Senad Lulic hanno evidenziato una evoluzione favorevole della lesione riportata a carico dell’adduttore della coscia sinistra. Nei prossimi giorni verrà programmata la graduale ripresa dell’attività.
In merito alle condizioni di Sergej Milinkovic, gli esami effettuati hanno evidenziato i postumi di trauma distrattivo a carico dell’anca destra. Il calciatore ha già intrapreso le cure specifiche del caso e nei prossimi giorni verrà sottoposto a monitoraggio clinico e strumentale per meglio quantificare i tempi di recupero“.

La prima giornata non è lontana e la Lazio vuole farsi trovare pronta con tutti i migliori a disposizione