Cristiano Ronaldo: “Zidane mi ha fatto sentire speciale”

Condividi

Cristiano Ronaldo, in un’ intervista a DAZN, ha parlato degli ottimi rapporti che aveva col suo ex allenatore, Zinedine Zidane. Queste le parole del fuoriclasse portoghese:

“La sicurezza di cui ha bisogno un giocatore non dipende solo da lui stesso, dipende anche dalla gente che ha intorno, dai giocatori e dall’allenatore. Devi sentirti un pezzo importante del gruppo e Zidane mi ha fatto sentire speciale. Non ha cambiato il mio modo di giocare, in quello sono rimasto sempre lo stesso giocatore, ma ovviamente mi ha aiutato molto. Era una persona che stimavo, poi è diventato il mio allenatore e, dopo averlo conosciuto meglio, sono diventato ancor di più suo fan. Per il suo modo di essere e di parlare, il suo modo di gestire la squadra e per come mi ha trattato. Mi diceva: ‘Cris, tu fai la differenza’. Lui sapeva quali erano i giocatori che potevano fare la differenza. È sempre stato aperto con me, una persona onesta. Ecco perché l’amicizia con lui la porterò sempre nel cuore”.