Guardiola: “Al City ho tutto quello di cui ho bisogno”

Condividi

Pep Guardiola ha parlato della sua esperienza al Manchester City in un’intervista concessa al quotidiano catalano Ara. Questi i punti salienti:

Come si trova al Manchester City? “Qui ho tutto quello di cui ho bisogno, davvero. Lavorare a casa è più difficile. Qui ho Txiki (Begiristain), che è la persona più importante della mia carriera perché si è fidato di me anche quando non ero nessuno, e ho Ferran (Soriano). In questo club ci sono solo 3-4 persone che decidono sull’area sportiva, non ci sono 18 membri del consiglio”.

Cosa può dirci sul suo futuro? “Come ho già detto, qui ho tutto ciò che desidero per lavorare. Non tornerò al Barcellona o in Germania: dove posso avere strutture così belle e un campionato così bello come la Premier?”.

Come risponde allo scetticismo che c’era al suo arrivo in Inghilterra? Le persone dicevano che non potevo giocare allo stesso modo in Germania o in Premier League: abbiamo dimostrato che si sbagliavano. Con Silva, Bernardo Silva, Aguero e Sterling non superiamo il metro e venti… abbiamo le stesse idee di quando allenavo le giovanili del Barcellona in terza divisione”.