Dalla Spagna – Atletico-Felix può saltare a causa del…”vestuario”

Calciomercato Focus On Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Joao Felix all’Atletico Madrid è sicuramente l’operazione più importante fino ad adesso. Ha la stessa rilevanza della trattativa che portò Neymar al Barcellona. Si parla di 120 milioni nelle casse del Benfica e un ingaggio da 6 milioni di euro per 5 anni per il ragazzo. Un talento che è sicuramente sbocciato in questa stagione, dopo le incredibili prestazioni con i lusitani. È stato persino convocato con la nazionale maggiore portoghese, per la Nations League. Possiamo affermare, quindi, con certezza che Joao Felix non è certamente passato inosservato. Le sue abilità sono incredibili e talenti come lui nascono molto di rado.

Ed è per questo che l’Atletico ha rotto gli indugi e si direttamente fiondato su Felix per sostituire l’oramai lontanissimo Griezmann, promesso sposo al Barça. Una trattativa chiusa in pochissimo tempo: tant’è che Jorge Mendes e il suo assistito si sono direttamente fiondati a Madrid per la firma del contratto. Non resta, dunque, che attendere l’ufficialità. Dalla Spagna facevano sapere che il portoghese era già al Wanda Metropolitano, proprio per la famigerata ufficialità. Ma forse, l’Atletico Madrid ha fatto i conti senza l’oste. E, noi, quest’oste lo chiameremo vestuario.

In molti probabilmente vi starete chiedendo il significato di questa parola. Vestuario in spagnolo significa spogliatoio. Infatti, stando a quanto riportato da El Chiringuito non molto fa, l’arrivo di Felix tra i Colchoneros non ha portato così tanta felicità, tutt’altro. Il suo possibile approdo non convince lo spogliatoio dell’Atletico, forse considerate le enormi cifre e la sua giovane età. Sta di fatto che, per adesso, Felix è ancora sotto contratto con il Benfica. Si attendono ulteriori aggiornamenti.