Tuttosport – Nedved incontra Raiola: i motivi

Calciomercato Juventus
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Pavel Nedved si muove: il vicepresidente della Juventus ha compiuto ieri un blitz a Montecarlo per incontrare Mino Raiola. Lo riferisce TuttoSport secondo cui la società bianconera ha giocato la carta degli ottimi rapporti tra i due, Raiola è stato il procuratore di Nedved, per capire le possibilità di chiudere due operazioni.

La prima è quella che corrisponde al nome di Paul Pogba, per il quale però c’è da fare i conti non soltanto con la resistenza del Manchester United, che chiederebbe 180 milioni di euro, ma anche con la concorrenza di altre squadre Europee tra cui il Real Madrid. L’altro nome emerso dall’incontro  è quello del centrale olandese dell’Ajax De Ligt. Sul difensore c’è però da registrare il rilancio del Psg con un’offerta da 90 milioni di euro. Secondo il quotidiano piemontese, Raiola non avrebbe chiuso completamente la porta alla Juve. Certo i parigini partono in vantaggio per il difensore ma c’è ancora spazio per l’inserimento della Vecchia Signora.