Atalanta, Castagne: “Sto bene a Bergamo”

Condividi

Nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, è presente un’intervista realizzata a Timothy Castagne. Il terzino dell’Atalanta ha parlato della sua avventura in Italia, ribadendo di voler rimanere a Bergamo. Questi i punti salienti dell’intervista:

Come giudichi la stagione appena conclusa? “All’inizio non è stato semplice. Psicologicamente abbiamo accusato l’eliminazione dall’Europa League. Poi dopo il 2-2 di dicembre con la Juventus è andato tutto alla grande”.

Cosa puoi dirci su Gasperini? “Fondamentale che sia rimasto. Il progetto va bene e deve andare avanti con lui. È un grande allenatore”.

Dove ti vedi in futuro? “Mi piace il calcio inglese, ma adesso l’Atalanta è la mia Premier League. Le offerte non mancano, ma la priorità è restare qui”.

Muriel possibile nuovo acquisto dei nerazzurri. Cosa ne pensi? “Speriamo! Uno come lui può spaccare le partite, sarebbe perfetto”.