L’agente di Emerson Palmieri: “È uno dei migliori al mondo nel suo ruolo”

News Vetrina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Leonardo Cornacini, agente di Emerson Palmieri spegne le voci che vorrebbero il ragazzo in Italia.

Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di TMW: “Ha ancora degli anni di contratto, lui è felice e il club è contento di tenerlo, siamo sicuri che il futuro sia a Londra”.

Ieri ha vinto l’Europa League. “Un’emozione fortissima, è stato indimenticabile. Bello vederlo tra i protagonisti, così come l’emozione della sua famiglia. Chi conosce la sua storia sa che non è stato semplice, a Palermo non ha giocato moltissimo pur facendo bene quando impiegato, poi è arrivato alla Roma e non lo conoscevano in molti. Approda al Chelsea, litiga per un posto, alla fine ha dimostrato capacità. Me lo ricordo quando piangeva perché doveva andare via dal Palermo, poi la Roma, l’infortunio, la firma a Londra…”.

Com’è andata la stagione con il Chelsea? “Bene, all’inizio un po’ difficile. C’era la concorrenza di Marcos Alonso, un altro grande giocatore. Poi Emerson ha preso fiducia, ha fatto benissimo l’Europa League, ha avuto la pazienza di aspettare il suo momento”.

Come va il feeling con Sarri? “È stato davvero bravo, gli ha dato fiducia, ha sempre parlato con lui. So che è un allenatore fantastico, è una persona che vuole sempre il massimo, ma c’è anche il lato dell’allenatore. Emerson si è sviluppato molto con lui”.

Un altro allenatore è Roberto Mancini… “Sa chi è Emerson, il ct è bravo e segue il calcio. Tutti hanno guardato la finale, hanno visto un calcio bello, particolare e di livello altissimo. Oggi abbiamo fiducia sul fatto che Emerson sia uno dei più bravi al mondo”.