Belgio, Martinez: “Mertens è sensazionale”

Condividi

Il tecnico del Belgio ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito ad alcuni dei convocati, in un’intervista rilasciata a Il Mattino.

Ecco cosa ha detto di Mertens: “Mertens può essere ancora decisivo, per lui i 32 anni non sono un problema. È un giocatore sensazionale. Dries ha continuato nel solco delle stagioni precedenti ed è stata un’annata molto positiva. E’ nel momento di massima maturità, ma al di là di questo ogni allenatore è felice di lavorare con uno come lui. È riuscito facilmente a passare da Sarri ad Ancelotti, è un calciatore chiave nel Napoli e in nazionale”.

Su Castagne: “È maturato in Belgio ed è andato all’estero quando è stato pronto per il salto. Sta imparando molto nell’Atalanta e in serie A. Credo che Castagne sia maturo per un successivo e importante step. Lui è stato molto importante nelle due scorse partite di qualificazione agli Europei”.