RUBRICA #LBDV – Accadde oggi, lo Scudetto più incredibile della storia

Focus On Prima Pagina
Condividi
Tempo di lettura: < 1 minuto

14 Maggio 2000La Lazio di Eriksson si laurea Campione d’Italia per la seconda volta nella sua storia. Per i biancocelesti fu decisiva, non solo la vittoria per 3-0 ai danni della Reggina, ma anche il KO subito dalla Juventus sotto il diluvio di Perugia. Un finale di stagione thrilling: la forte pioggia costrinse l’arbitro Collina a sospendere il match. Ci fu un’attesa enorme, si andò oltre il regolamento, e quando il tempo concesse un po’ di tregua, le due squadre giocarono in un campo ai limiti della praticabilità. Più che una partita di calcio sembrava una partita di pallanuoto. E al 4′ della ripresa Calori segnò il goal decisivo che diede lo scudetto alla Lazio. Il goal del Perugia venne accolta dallo Stadio Olimpico con un boato pazzesco. La Lazio di Eriksson, Nesta, Nedved, Mancini e tanti altri era riuscita nell’impresa: i biancocelesti erano campioni d’Italia.