Juventus, impresa possibile: garantisce Allegri

Condividi

“Non chiamatela partita dell’anno altrimenti siamo rovinati”. Massimiliano Allegri smorza gli animi, ritiene possibile ribaltare il punteggio dell’andata ma mantiene basse le aspettative.

Il tecnico livornese si traveste da pompiere e mantiene il profilo basso. Alla già lunga lista degli indisponibili si è aggiunto Douglas Costa. Per Allegri la differenza non la fa il modulo ma l’atteggiamento, volto alla pressione ed alla ricerca della verticalizzazione.

Non si esprime su un possibile impiego di Dybala (deciderà dopo la sessione dedicata alle palle inattive).

L’Atletico di Simeone, secondo in campionato, si presenta forte del 2-0 dell’andata. Il Cholo predica umiltà riconoscendo la difficoltà della partita. Importante il recupero di Diego Godin, decisivo nella gara d’andata.  Fuori per squalifica Costa e Thomas oltre agli indisponibili Filipe Luis e Lucas.