Sassuolo, Caputo: “Il gioco di De Zerbi mi piace”

Condividi

Dopo la parentesi positiva, terminata in tragedia per la sua ex squadra, della scorsa stagione, Ciccio Caputo ha rilasciato alcune dichiarazioni da giocatore del Sassuolo. Ecco cosa ha dichiarato il bomber alla Gazzetta dello Sport:

“Non saremmo dovuti arrivare all’ultima giornata. Mi sono fatto mille domande, ma l’ultimo mese è stato incredibile. Il gioco di De Zerbi mi piace tanto, è offensivo. Mi avrebbe voluto già a Foggia e Palermo”.

Momenti difficili – Inevitabile il ricordo del periodo più buio, quello della squalifica per il calcioscommesse: “All’inizio temevo che tutto fosse finito, ma sapevo di essere innocente e per fortuna è arrivata l’assoluzione già in primo grado”.