Conte: “Ho avuto segnali positivi dalla squadra”

Condividi

Al termine dell’amichevole tra Valencia e Inter, che ha visto i nerazzurri trionfare ai rigori, Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa e si è detto soddisfatto. Queste le sue dichiarazioni:

IL MATCH – “Un impegno difficile, importante, contro un ottima squadra che già l’anno scorso con Marcelino aveva vinto la Copa del Rey”

LA PRESTAZIONE – La prova dei ragazzi è stata positiva soprattutto a livello di mentalità: hanno dimostrato di non voler mollare, di non voler uscire sconfitti. Anche se poi si può sempre fare meglio. Ma quello di stasera è stato un altro step per crescere”.

L’ INTESA – Era la prima volta in questa estate che Lautaro e Politano giocavano assieme. Lautaro si allena con noi da pochi giorni, ma ci ha messo impegno e volontà. Matteo era rimasto fuori per un problema. Tutti devono entrare bene nei meccanismi che chiedo in attacco. Sono contento per Esposito, entrato col piglio giusto, e per Longo, che ci dà una grande mano”.

LUKAKU – “Romelu ha bisogno di lavorare anche lui. Sia fisicamente che tatticamente, per inserirsi al meglio in questa squadra. Ci ha messo da subito grande voglia per farsi trovare pronto: sicuramente è un ottimo acquisto e siamo molto contenti di lui”.