Insigne: “Possiamo arrivare lontano in Champions”

Condividi

Alla vigilia della seconda sfida tra Napoli e Barcellona a Detroit, Carlo Ancelotti ha parlato in conferenza stampa, accompagnato da Lorenzo Insigne.

Così Ancelotti:

Prova di fuoco per il Barcellona? “Potrebbe esserlo, dipende dalle decisioni di Valverde. Abbiamo un nostro piano per la partita e proveremo a metterlo in atto”.

Il Barcellona ha il miglior attacco d’Europa? “Se Neymar arrivasse, non sarà facile decidere chi scenderà in campo. Penso che Valverde abbia la capacità di gestione adatta perché lo ha già fatto in passato. Ma penso che a vincere sia la squadra e non un singolo giocatore: sarà importante far capire a tutti i giocatori come giocare di squadra”.

James Rodriguez? “Non voglio parlare di James oggi, mi avete beccato in una giornata storta (ride, ndr)”. 

Così Insigne:

LA PARTITA – “Nella prima gara di mercoledì abbiamo fatto bene e ora vogliamo ripeterci. La squadra si sta esprimendo con qualità e questo è importante”.

SULLA PROSSIMA STAGIONE – “Penso che potremo arrivare lontano anche in Champions League. Siamo usciti a testa alta anche la scorsa stagione e quest’anno stiamo lavorando bene, siamo un grande gruppo. Sappiamo che in Champions ci sono squadre con grandi campioni ma anche noi vogliamo dire la nostra e fare del nostro meglio”.

UN GRAZIE AI TIFOSI – “Questa tournèè in Usa è stata per noi una grande esperienza, ma sono felice soprattutto per i napoletani che sono qui e che hanno potuto vivere con gioia questi giorni. I tifosi ci hanno accolto benissimo e noi siamo felici di ripagarli in campo. Molti di loro non sempre hanno la possibilità di seguire il Napoli in Italia e mi auguro che anche in futuro ci siano altre occasioni come questa”.