Pochettino: “Mercato? In altri campionati c’è più tempo”

Condividi

È tempo di Premier League, e quindi, delle conferenze stampa di vigilia. A questo proposito, oggi si è tenuta quella di Mauricio Pochettino, tecnico del Tottenham. L’ allenatore ha fatto un bilancio del mercato degli Spurs, sottolineando che il mercato in Inghilterra dovrebbe durare di più. Queste le sue dichiarazioni:

“È vero che siamo stati avvicinati a tanti giocatori, alcuni nomi me li state facendo anche voi ora. Sto per iniziare la mia sesta stagione alla guida del Tottenham e diversi giocatori, sia in entrata che in uscita, sono stati accostati a noi però adesso non posso parlare di giocatori che sono in altri club. Comunque abbiamo accolto dei giocatori giovani con molto talento come Sessegnon, Lo Celso e Ndombele. Sono giovani, sì, ma possono migliorare e dovranno dimostrare di poter diventare dei top player in una squadra come la nostra. Vedremo cosa succederà ma sono molto felice. Lo ero prima ed ora ancora di più”.

Eriksen può ancora andare via? Non è giusto parlare di situazioni personali, sono solo voci per me e non possiamo perdere tempo a commentarle. Certo, ora noi siamo così e gli altri club europei hanno ancora altri 20 giorni a disposizione per fare mercato. Anche in Premier si dovrebbe avere questa possibilità. Penso che questo sia un grosso errore. Apriamo le nostre porte ad altri club ed è una cosa che può creare confusione alle squadre. La Premier League non può dare questo vantaggio alle altre squadre d’Europa”.