Lampard: “David Luiz? Era giusto separarsi”

Condividi

Frank Lampard, tecnico del Chelsea, ha parlato in conferenza stampa dell’addio di David Luiz, passato all’Arsenal. L’ allenatore dei Blues ha fatto capire che non fa sconti a nessuno, nemmeno al brasiliano, con cui ha alzato la Champions League nel 2012, quando erano compagni di squadra.

Queste le sue parole: “Ci siamo parlati in modo onesto nelle ultime settimane e la conclusione è stata che lui dovesse lasciare il club. Gioca in una zona del campo dove c’è molta competizione e continuerà ad esserci per tutta la stagione. Non ho punti fermi, ho solo giocatori che devono lottare per guadagnarsi il posto e questo vale per tutti.

Il giorno in cui David non si è allenato è stata una decisione che ho preso io perchè eravamo nel bel mezzo di queste discussioni ed era abbastanza chiaro per tutti in quale direzione si stesse andando. Da giocatore ho sempre apprezzato l’onestà da parte di un manager, qualunque cosa avesse da dirmi. Credo che David abbia avuto lo stesso atteggiamento nei miei confronti”.