Fiorentina, Pulgar: “Mi ha convinto il progetto, molto interessante”

Condividi

Erick Pulgar, centrocampista cileno, classe ’94, neo acquisto della Fiorentina, ha parlato durante la sua conferenza di presentazione. Di seguito le parole del mediano, acquistato dal Bologna per 10 milioni di euro, riportate da TMW:

Come sarà la coesistenza con Badelj?
“Abbiamo caratteristiche simili, ma possiamo giocare insieme. Imparerò tanto da lui e aiuterò la squadra”.

Firenze un punto d’arrivo?
“La città, innanzitutto, mi piace molto, adesso ho voglia di allenarmi e stare con la squadra”.

Nell’ultimo anno è cresciuto tanto. Con la Copa America ha raggiunto il rango di calciatore internazionale?
“Sì, sono cresciuto, sia al Bologna che in Nazionale. Non solo in Copa America ma in generale: giocare con Vidal e Aranguiz è più facile”.

Perché la Fiorentina?
“Mi ha convinto il progetto, molto interessante. Saluto il Bologna, porterò tutti nel cuore”.

Com’è stato lavorare con Mihajlovic e cosa pensa di questo suo momento?
“Ci ho parlato, quello che ci siamo detti resterà tra noi”.

Qual è il suo punto di forza?
“Mi sento un giocatore che dà equilibrio alla squadra”.

Ha scelto il numero di maglia?
“Sì, il 7”.