GDS conferma: De Ligt è della Juventus, domani le visite mediche

Condividi

Ve lo avevamo annunciato ieri, oltre che nei giorni scorsi. Matthjs De Ligt è della Juventus. Il craque olandese arriverà a Torino entro il weekend, raggiungerà La Continassa, farà il rituale ciclo di visite mediche ed apporrà la sua firma sul ricchissimo quinquennale che la Juventus gli ha preparato. Un contratto principesco da 12 milioni di euro, il futuro della nazionale olandese ed ora della Juventus di Sarri nelle mani  e nei piedi di questo ragazzone di centonovanta centimetri, futuro da grande promessa del calcio, ora baluardo della linea difensiva dei Campioni d’Italia.

Importanti conferme giungono anche in questi minuti da La Gazzetta dello Sport. Secondo la rosea, a conferma appunto di quanto affermavamo ieri mattina proprio aggiornandovi sulle ultimissime indiscrezioni in nostro possesso, De Ligt può sbarcare già stasera (al massimo domattina) per le visite mediche e gli ultimi adempimenti. Riserbo sulle cifre, anche per i vincoli di Borsa. Ma siamo intorno ai 70 milioni di euro più la complessa ragnatela dei bonus, compresa la (mai smentita) clausola dei 150 milioni.

La Juve ha tagliato il traguardo per Matthijs De Ligt, aggiudicandosi il fenomeno olandese dopo una estenuante trattativa con i lancieri e superando le insidie rappresentate da Barcellona e PSG. Maurizio Sarri avrà molto presto a disposizione un altro colpo da novanta.