#LBDV – Napoli, Gaetano potrebbe rimanere

Condividi

Gianluca Gaetano sarà il futuro della SSC Napoli? E’ ancora presto per tirare le somme; il ragazzo partenopeo ha già fatto alcune apparizioni con la prima squadra – due in Serie A ed una in Coppa Italia -, ma di certo non è ancora pronto per reggere i ritmi degli azzurri, soprattutto di fronte ad attuali compagni e prossimi innesti.

Per lui, di certo, l’opzione migliore sarebbe andare in prestito in qualche squadra minore, per ottenere minutaggio e farsi le ossa, per riapprodare poi a Napoli con qualche esperienza in più. D’altro canto, però, pare che Gaetano non saluterà il Vesuvio prima di gennaio.

Questione di liste

Pare infatti che, per una questione di liste, il Napoli non cederà il giovane classe 2000. Per una questione di regolamento, infatti, la Uefa ha imposto un minimo di quattro calciatori cresciuti nel vivaio per ogni club; Gaetano potrebbe senza alcun dubbio figurare tra essi, proprio perché il giovane partenopeo è cresciuto calcisticamente proprio nelle giovanili del Napoli.

Il futuro di Gaetano

Nel frattempo, Ancelotti se lo coccola in ritiro, a Dimaro, convergendo su di lui le sue più rosee aspettative. Gaetano ha talento, il tecnico lo sa, ed è per questo che porterà anche lui nella tournée negli States, dove potrà giocarsi le sue carte.

 

La sua cessione, dunque, appare tutt’altro che scontata; quantomeno non prima di gennaio, in stantibus rebus. D’altro canto, il Napoli potrebbe sempre decidere di mandarlo comunque via in prestito e cambiare le proprie strategie, ma sarebbe comunque un’operazione che verrà compiuta al termine del ritiro, in agosto.