Torino, Cairo: “La prima partita di EL sarà ad Alessandria”

Condividi

In occasione della presentazione dei nuovi palinsesti di LA7, il presidente del Torino, Urbano Cairo ha rilasciato delle dichiarazioni. Tra mercato e novità, Cairo ha annunciato che la prima partita di Europa League si giocherà ad Alessandria:

“La prima partita il Toro la giocherà ad Alessandria. Ci dispiace molto, soprattutto per i tifosi, non poter iniziare la stagione allo stadio Grande Torino, ma i concerti estivi finiscono troppo a ridosso e non si farebbe in tempo a sistemare il manto erboso. A Torino i tifosi avrebbero dato grande supporto, ad Alessandria saranno di meno ma ci sosterranno ugualmente”.

Sul mercato: ““E’ molto importante mantenere tutta la nostra rosa. La squadra è pronta e non dobbiamo avere fretta di fare nuovi acquisti. Siamo a posto con i titolari e ne abbiamo anche più di undici. Poi si deve stare attenti alle spese, si devono fare tanti punti ma senza avere handicap economici”.

Il patron conferma: “Arriveranno due innesti, di cui uno magari titolare”. E su Belotti: “E’ un giocatore importante, il nostro capitano”. Che non partirà, nemmeno per Icardi: “L’argentino è un ottimo centravanti ma noi abbiamo già il Gallo che ci teniamo stretto”.