Brasile, Tite: “Messi accetti la sconfitta”

Condividi

Non si placano le polemiche riguardo la Coppa America. Dopo le dichiarazioni al veleno di Leo Messi, al veleno, contro la Conmebol ed il VAR, sono arrivate anche quelle di Tite.

Il tecnico del Brasile, dopo la vittoria della Coppa, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti allo stadio. Non è mancata, ovviamente, la stoccata al dieci argentino: Messi è un extraterrestre e non si può annullare, ma in queste circostanze deve essere più rispettoso”, ha dichiarato Tite: “Deve accettare quando perde, deve mantenere la calma e parlare con rispetto. Sono d’accordo con lui che non doveva essere espulso contro il Cile, ma contro di noi ci sono stati solo tre falli su di lui, e il quarto, quello di Casemiro, non c’era, ma l’hanno fischiato comunque. E da lì è arrivato il colpo di testa di Aguero che è finito sulla traversa. E per questo sostengo che il Brasile, contro l’Argentina, ha giocato in maniera regolare”.