#LBDV – Inter, il biscione è pronto a cambiare pelle

Condividi

Conte all’Inter. Era il 31 maggio, giorno dell’ufficialità arrivata all’alba sul sito dei nerazzurri con un video di presentazione. Da allora sono passati 11 giorni ed il mercato del biscione inizia a muovere i primi passi. Se in entrata si aspetta Edin Dzeko, in uscita ci sono delle novità importanti. Quella che si prospetta in casa Inter è una rivoluzione ed il suo artefice sembra essere proprio l’ex tecnico di Chelsea e Juventus.

QUESTIONE ICARDI

E’, ormai, risaputo che il ds della Juventus, Fabio Paratici si stia muovendo da tempo per portare Mauro Icardi in bianconero. D’altronde proprio la Juventus è l’unica per cui Icardi lascerebbe l’Inter. Al momento, il numero 9 nerazzurro non vuole, però, andare via da Milano. Maurito forse non si è ancora reso conto che non ha futuro nei piani del nuovo tecnico, Antonio Conte. La sensazione è che l’assistito di Wanda Nara stia aspettando che venga messo ufficialmente alla porta e che l’Inter tratti per lui, fino ad allora Icardi non farà un passo in questo senso.

E NAINGGOLAN E PERISIC?

Come anticipatovi, quella del tecnico leccese sarà una rivoluzione. Tante le pedine che serviranno a fare cassa e consegnare un buon bottino nelle mani di Marotta ed Ausilio per accontentare Conte sul mercato. Tra i sacrificabili, ai quali l’ex c.t. della nazionale pare non voglia dare una possibilità, ci sono Radja Nainggolan ed Ivan Perisic. Il biscione, quindi, come ogni muta che si rispetti, è pronto a cambiare pelle.