#LBDV – Brescia, prove generali di mercato: blindato Tonali, primi approcci per Magnani e Basta

Condividi

Il Brescia non ha alcuna intenzione di aspettare l’inizio ufficiale del calciomercato, ed ha deciso di anticipare le proprie mosse.

TONALI – La società biancoazzurra ha bloccato già Sandro Tonali. Il gioiellino classe 2000, protagonista di un’esaltante stagione in Serie B, è pronto al salto di categoria; su di lui l’interesse di tutte le big italiane, ma Cellino ha chiuso la porta in faccia ad ogni pretendente. “Quando un calciatore non si cede, non si cede”, ha detto il patron del Brescia: “I soldi non giocano, ed io ho speso il giusto”. Sarà per l’anno prossimo, dunque? Non è detto, perché il Brescia potrebbe accettare l’offerta di una delle possibili pretendenti del centrocampista, a condizione che lo lasci per almeno un altro anno in Lombardia.

OBIETTIVI – Ma le volontà del Brescia non sono finite qui, e dopo aver curato gli affari di casa, è pronta ad investire sul mercato: osservati speciali, come impazza nelle ultime ore, sono Giangiacomo Magnani e Dusan Basta. Il primo, classe ’95, sembra in esubero tra le fila del Sassuolo, e potrebbe approdare alla corte di Corini; il secondo, invece, è svincolato, e dopo aver risolto il suo contratto con la Lazio potrebbe decidere di trasferirsi a Brescia per dar seguito agli ultimi scampoli di carriera.