Mourinho: “Non mi stupirei se la Juve venisse eliminata”

Condividi

José Mourinho, in una intervista a Russia Today ha parlato in vista del ritorno dei quarti di finale di Champions League. Ecco le sue dichiarazioni: “Dopo le gare di andata Barcellona e Juventus partono sicuramente con un leggero vantaggio, ma non mi stupirei se poi venissero eliminate da Manchester United e Ajax. Non ci sono squadre favorite, tutte partono alla pari, nessuno pensa che sia o non sia fatta, le rimonte in questa competizione ci sono già state. Molto difficile capire chi si qualificherà, credo il City ma ho molti dubbi”.